Festival delle due Culture 2013

Dopo il successo di pubblico registrato al “Festival delle due culture” e grazie anche ai commenti entusiastici dei partecipanti ai Laboratori dell’evento, gli Organizzatori della manifestazione hanno deciso di dar vita ad una nuova rivista digitale, dal titolo “Est Ovest Orizzonte”, che avrà una pubblicazione non periodica e sarà distribuita via Web.

La Redazione invita cortesemente tutti i partecipanti ai Laboratori dell’evento ed alle future edizioni delle giornate “Cultura, Salute e Benessere” a contribuire alla produzione della rivista, fornendo articoli dai contenuti originali che presentino gli autori e ne descrivano le attività.

A tutti coloro i quali gestiscono attività pertinenti i temi della cultura, della salute e del benessere, e che sono desiderosi di presentare ai lettori della rivista il loro operato, la Redazione mette a disposizione una apposita sezione, denominata Orizzonte Nuovi Sviluppi”.


Festival delle due Culture

- incontro tra Oriente ed Occidente -

Domenica 30 giugno 2013 ore 10:00
Centro AMAL - Via del Campo 10/7, Genova

  Inaugurazione

  • Il dott. Mohammad Natour dà il benvenuto agli ospiti speciali e a tutti i partecipanti.
  • Il dott. Fulvio Fontanini e la dott.ssa Vesna Bijelic intervengono sulla filosofia dei due mondi.
  • Il dott. Giancarlo Malombra e la dott.ssa Elvezia Benini intervengono sulla sinergia olistica in Jung tra le due culture.
  • La dott.ssa Giada Zhao presenta tutti i laboratori ove verranno sviluppati tutti gli interventi.
  • La prof.ssa Patrizia Sommella e la dott.ssa Francesca Massimi fanno una breve presentazione del libro “Spada senza catena”, autrice Giada Zhao.

 Organizzato da Noirmoon Editore, Centro AMAL, Associazione Dao e Salute, Scuola Fedao,  Amici vegetariani, Compagnia di danze del medio oriente “Persepolis”, Schola Cantorum “Mons. G.B. Trofello” di Camogli.

Gli ospiti speciali:   

  • Dott. Mohammad Natour - presidente AMAL, agopuntore e omeopata
  • Dott. Fulvio Fontanini - direttore scientifico AMAL, geriatra e agopuntore
  • Dott. Giancarlo Malombra - dirigente scolastico, prof. di Psicologia Sociale, scrittore
  • Dott.ssa Elvezia Benini - psicologa, psicoterapeuta, scrittrice
  • Dott. Riccardo Bragliamedico, agopuntore e omeopata                             
  • Dott.ssa Vesna Bijelicconsulente filosofico  
  • Dott.ssa Patrizia Sommella storica dell'arte
  • Dott.ssa Umberta Cammeomedico psichiatra
  • Prof.ssa Pia Labateprofessoressa e pittrice
  • Cav. Mauro Ottobrini – direttore Schola Cantorum “Mons. G.B. Trofello”
  • Anahita Tcheraghali – fondatrice Compagnia danze medio oriente “Persepolis”   
  • Prof. Massimo Vivaldiprofessore violinista e musicoterapista

Origine dei pensieri

  • Filosofia greca e illuminismo
    • I filosofi naturalisti: la comprensione del mondo naturale e dei suoi principi.
    • Socrate: la ricerca dell’essenza dell’uomo, “conosci te stesso”. 
  • Origini del pensiero orientale
    •  Tao: lo Yin e lo Yang, la sinergia tra uomo e natura.
    • Zen: la meditazione e la ricerca della perfezione. 


Trattazione in cinque settori e dieci laboratori:

I settore: Medicina tradizionale cinese, discipline derivate

      1° laboratorio: Agopuntura e medicina cinese

  • L’agopuntura nella psicoterapia. Elementi di congiunzione e di differenziazione, a cura della dott.ssa Umberta Cammeo, medico psichiatra.
  • La base filosofica della medicina tradizionale cinese che emerge dallo Huang Di Nei Jing, a cura della dott.ssa Lu Fenglan.

        2° laboratorio:  La manipolazione di Tuina (massaggio terapeutico cinese)a cura di Alessandro Picasso, Anna Testa, Gina Frosi e Maura Caprile.

        3° laboratorio: Le arti marziali cinesi e orientali, presentazione della scuola FEDAO a cura di Maestro Andrea, Maestro Davide Rabaglio, Maestro Gianluigi Patri e Maestro Mario Novella.

<<Le arti marziali possono apparire come l'uso della forza bruta, invece esse racchiudono ideali, filosofia, regole e compassione, per aiutare gli altri. >> dal film “The Legend Of Yip Man”. 

  •  Tai Ji Quan, Tai Ji Spada
  • Pushing Hands
  • Qi Gong
  • Ju Jitsu


II settore: Filosofia e psicologia

    4° laboratorio: Lettura delle fiabe per aiutare tutti a vincere la paura e la solitudine, aumentare l’autostima e affrontare i distacchi della vita, a cura del dott. Giancarlo Malombra e della dott.ssa Elvezia Benini.

  • Lettura e interpretazione
  • Percorsi di riflessione : la fiaba come insegnamento di vita
  • Evocazione ed esternazione di emozioni

    5° laboratorio: Comunità di Ricerca Filosofica, Oriente e Occidente – un incontro finalizzato alla costruzione di nuovi orizzonti di senso e verità, a cura della dott.ssa Vesna Bijelic, consulente filosofico e formatore in Philosophy for Community.

  • Lettura condivisa
  • Formulazione di domande
  • Confronto dialogico
  • Esercizi spirituali filosofici


III settore: Letteratura e lingue

    6° laboratorio: Poesia e racconti, presentazione della “Noirmoon” società editrice a cura di Francesca Massimi.

  • “letture” di poesie da parte degli autori
  • Presentazione di testi inediti 

    7° laboratorio: Studio delle lingue, a cura di Yang Lin e Yveanne Sicre.

  • Cinese Mandarino << l’arte calligrafica cinese consiste nel racchiudere il pensiero nell'espressione artistica degli ideogrammi >>
  • Francese


IV settore: Arte e musica

    8° laboratorio: Musicoterapia, a cura del Prof. Massimo Vivaldi – Violinista e Musicoterapista.

  • Ascoltare la melodia della musica per aiutarci a comprendere meglio noi stessi e liberarci dallo stress e dal malessere.

    9° laboratorio: Colori ed emozioni, a cura della Prof.ssa Pia Labate.

  • Catturare la luce attraverso le emozioni

 

 V settore: Cucina vegetariana

    10° laboratorio: Cucina vegetariana, a cura del dott. Riccardo Braglia, dott.ssa Giada Zhao, Gianfranco Soldati e Mimma Certo, studiosi della cucina vegetariana.

    

  • Pranzo Vegetariano, a cura di Gianfranco Soldati.

<<L’alimentazione è molto importante per la salute. Un buon medico, dopo avere diagnosticato la causa della malattia, deve cercare di curare i suoi pazienti prima di tutto con una alimentazione corretta …>>

Sun Shi Mou, medico cinese, VII secolo d.C

  • Presentazione di piatti tipici dell’alimentazione vegetariana.

L’esibizione dell’arte della danza del ventre: alle ore 18:00 a cura della spettacolare danzatrice Anahita Tcheraghali.

Coro della Schola Cantorum “Mons. G.B. Trofello” di Camogli: alle ore 18,30 concluderà la serata.        

Dopo l’esibizione del coro:

Ringraziamenti e Saluti ai partecipanti alla manifestazione.

Responsabile generale:     Dott.ssa Giada Zhao
                                             Dott.ssa Francesca Massimi

Per informazioni: 

        Telefoni:

  • 010/8933817  Centro AMAL
  • 333/7268995   Giada Zhao
  • 347/7760026   Francesca Massimi
  • 348/0013946   Gian Franco Soldati

    E-mail:    giadastudiorientali@gmail.com

    Sito web:    www.mondoestovest.it